Federico Motta Editore, il contributo di Umberto Eco

Federico Motta Editore, il contributo di Umberto Eco

Postato da: adm_comunica
Categoria: I vostri articoli

Il patrimonio che Umberto Eco ha lasciato alla cultura del nostro Paese è immenso. Federico Motta Editore ricorda le opere più importanti del semiologo, massmediologo, scrittore, storico della filosofia e bibliofilo italiano.

Federico Motta Editore: “Historia – La grande storia della civiltà europea”, l’opera diretta da Umberto Eco

Riconosciuto come uno dei maggiori intellettuali italiani del Novecento, Umberto Eco ha saputo regalarci opere di immenso valore culturale tra romanzi, articoli e saggi. Come ricordato dalla Casa Editrice Federico Motta Editore, nel 2007 Eco ha diretto “Historia – La grande storia della civiltà europea”. L’opera enciclopedica raccoglie gli avvenimenti della storia della civiltà europea, dal Vicino Oriente Antico alla scoperta dell’America. Con il contributo di oltre 400 autori di chiara fama, che hanno collaborato alla realizzazione dei nove volumi, sono stati pubblicati migliaia di saggi monografici che spaziano tra diverse discipline. Una copia dell’opera, ci tiene a sottolineare Federico Motta Editore, è stata donata, alla presenza di Eco, all’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Federico Motta Editore: l’opera “La Filosofia”

Ad arricchire e completare ulteriormente la collana “Historia” è un’altra importante opera, “La Filosofia”. Guidato dalla passione per la filosofia, Umberto Eco cercò, nel corso della sua vita, di avvicinare il lettore allo studio di questa disciplina, incoraggiandolo al ragionamento filosofico. Sotto la direzione di Eco e Riccardo Fedriga, i tre volumi pubblicati da Federico Motta Editore raccontano un viaggio che ripercorre 2.600 anni di storia della civiltà occidentale, attraverso la riflessione dei maggiori pensatori di tutti i tempi. L’opera guida il lettore alla scoperta non solo del pensiero dei filosofi, ma anche del contesto storico e sociale in cui vivevano. Tra le opere principali di Eco, inserite nella bibliografia che Federico Motta Editore ha dedicato al suo autore troviamo Il nome della rosa, Il pendolo di Foucault, L’isola del giorno prima, Baudolino, La misteriosa fiamma della regina Loana, Il cimitero di Praga e Numero zero. Tra i saggi, invece, Opera aperta, Apocalittici e integrati, La struttura assente, Lector in fabula, Kant e l’ornitorinco.